WUD Torino 2019: il debutto di Amnesia

WUD Torino 2019 e il debutto della Biblioteca Amnesia

Il 14 novembre la Biblioteca Amnesia debutta ufficialmente e per di più al WUD Torino 2019 che quest’anno ha per tema Designing for the future we want.


Il WUD Torino 2019

Il WUD Torino 2019, organizzato dalla SIE (Società Italiana Ergonomia) Piemonte, propone un tema importante come la responsabilità sociale, etica e professionale che il design ha nei confronti del futuro e della sua progettazione. Ispirato dall’ONU, come sottolineato nella presentazione, il filo conduttore è proprio l’impatto e la sostenibilità dello sviluppo futuro sul breve e medio periodo a 360°.

La comunità dei progettisti e degli esperti di usabilità coglie questa occasione di incontro per interrogarsi sulle intenzioni, gli obettivi e gli scenari sottesi dalle proprie scelte, per individuare gli strumenti e i metodi di oggi, per ipotezzare le soluzioni di domani.

L’evento è articolato in due giornate: la prima, giovedì 14, dedicata alle conferenze ed alla tavola rotanda e la seconda, venerdì 15, ad un ricco programma di workshop.

La Biblioteca Amnesia debutta

In questo contesto, Amnesia avrà l’occasione di debuttare ufficialmente e di presentarsi a un pubblico di specialisti, designer e colleghi all’interno della tavola rotonda dedicata ai progetti insieme a Pietro Jarre (Sloweb), Franco Marra (Inclusive Web), Federico Badaloni (Master IULM).

Una bella opportunità per presentare la bibloteca social che ha fatto del concetto di give back culturale e generazionale il suo mantra.

Per approfondire: